Print  Versione italiana
Home > Archives > 'Gli ordini monastici' – Monastic orders > The possible unity (Il canto delle Pietre) > Agostino

"Agostino"

Nacque a Tagaste nel 354. Dopo aver vissuto diverse esperienze sia filosofiche che religiose, nel 383 si recò a Roma e poi a Milano, inviato dal prefetto dell’Urbe, Simmaco, per contrastare la crescente fama di Ambrogio e dare nuovo vigore alla cultura dell’antica Roma, minacciata dall’innesto del cristianesimo. L’incontro con Ambrogio fu illuminante: Agostino ne subì il fascino e entrò in una forte crisi personale che lo porterà alla conversione e alla richiesta del battesimo. Nel 395 fu eletto vescovo d’Ippona. Morì nel 430.