Stampa  English version
Home > Archivio > Italia-Colombia a Civitavecchia > Programmi Civitavecchia

2006 - "Italia-Colombia a Civitavecchia"

Programmi Civitavecchia

MOSTRE

MASCHIO DEL FORTE MICHELANGELO

Colombia
Pedro Nel Gómez, pittore e muralista colombiano
I pescatori Wayuu del Caribe
Yuruparí, video della cultura indigena colombiana
L'emigrazione italiana in Colombia

Italia
I Luoghi della Memoria Scritta, manoscritti nelle Biblioteche italiane
Gli Strumenti Nautici, mappe e strumenti a cura del Museo di Bellagio (Como)
La Nave Scuola Amerigo Vespucci, in viaggio per le Olimpiadi di Atene del 2004

PRIMA GIORNATA
17 settembre 2006,
BENVENUTO ALLA NAVE GLORIA
MOLO N. 5, BANCHINA “SARDEGNA”
10.00 Cerimonia di benvenuto: arrivo in porto della Nave Scuola della Marina Militare Colombiana ARC Gloria
A seguire apertura delle Esposizioni nel Maschio

CORTILE DEL FORTE
Le mostre saranno aperte fino al 30 settembre

19.30 Festa dei due mari
Musiche dal Mediterraneo e dal Caribe: complesso della Fundación de la Leyenda Vallenata di Valledupar e Compagnia Musicante del Salento (Puglia).
In concomitanza con la festa degustazione di cucina tipica dei due Paesi.

SECONDA GIORNATA
18 settembre 2006
UN MITO MEDITERRANEO
TEATRO TRAIANO
20.30 La Cleopatra di Hector Berlioz per soprano e orchestra virtuale
a cura di
Carlo di Giugno,
Michele Fedrigotti
Soprano: Sonia Dorigo.
Direzione scientifica Giuseppe Di Giugno
Evento in collaborazione con la Federazione Cemat - Italia.
Intriduzione musicale a cura dei percussionisti del SIXE, Suono Italiano per l' Europa Igor Caiazza e Simone Beneventi.

TERZA GIORNATA
19 settembre 2006
DONNE CONTRO LA POVERTA'
CATTEDRALE DI SAN FRANCESCO D'ASSISI
21.00 Omaggio alle Beate
L'albanese Madre Teresa deiCalcutta e la colombiana Madre Laura Montoya Upegui.
Sacra drammaturgia di parole e canti popolari.
Le voci: Ximena Bernal, Elisa Salvaterra.
Il canto: Elena Bertuzzi.
Strumentista: Giovanni Cernicchiaro
Mise en espace di Piera Rossi.

NEL MESE DI OTTOBRE
Incontro tra scrittori italiani e colombiani: Vincenzo Cerami ed Efraim Medina Reyes si confrontano con altri autori dei due Paesi per la creazione di un'Accademia della Letteratura dei Mari.
Al temine dell'incontro proiezione del film di Gabriel García Márquez “Tiempo de morir”.

TUTTE LE MANIFESTAZIONI SONO A INGRESSO GRATUITO