Stampa  English version
Home > Archivio > Gli ordini monastici > L'unità possibile (Il canto delle Pietre) > Abelardo ed Eloisa - un'autobiografia spirituale a due voci > Diabolus in musica

"Diabolus in musica"

Il gruppo prende nome dall’espressione che i teorici medievali usavano per designare l’intervallo fa-si,una quarta eccedente da fuggire nelle composizioni musicali, appunto… come il diavolo.
Dal 1992 i componenti hanno affrontato vari repertori dal gregoriano in poi, con marcata preferenza per la Francia del XII-XIII secolo. Basandosi su manoscritti originali e ponendo attenzione al contesto storico-culturale dei brani proposti, spesso inediti.