Stampa  English version
Home > Archivio > FESTIVAL EVROPA PRAHA 92 > Iter e Descrizione

"Iter e Descrizione"

FESTIVAL EVROPA MOZART PRAHA 1992

Descrizione
Dopo il successo delle manifestazioni del 1991 le più importanti istituzioni musicali di Praga si sono più volte riunite e hanno concordato un documento comune nel quale é stato chiesto ai Paesi europei protagonisti del sostegno all'iniziativa nel 1992 di proseguire questa azione, garantendo così alla città di Praga e alla Boemia una manifestazione di grande prestigio, sia un sostegno efficace all'azione attualmente in corso di inserimento dell'ambiente musicale praghese in Europa.
Il documento che é stato inoltrato ai Ministeri della Cultura dei Paesi partecipanti all'edizione del 1991, evidenziava la necessità di legare l'iniziativa all'attività degli Enti musicali di Praga mantenendo prioritariamente come tema Mozart, ma allargando la programmazione di altri settori in modo particolare a quelli di cui attualmente é carente l'attività musicale a Praga.

In data 12 novembre 1991 si é svolto un incontro tra il Ministero del Turismo e dello Spettacolo Italiano (Direttore Generale Dr. Carmelo Rocca) e il Ministro della Cultura Ceco, in cui in base ad un documento predisposto da parte italiana é stato stabilito un piano di collaborazione fra i due Ministeri, che assegna al Festival Europa Mozart Praha un ruolo primario.
L' incontro si é concluso con la consegna al Ministro della Cultura Ceco Dr. Milan Uhde del documento sopracitato da parte delle istituzioni musicali di Praga.
Nel mese di dicembre, da parte delle istituzioni firmatarie del documento é stata avviata una serie di contatti per verificare la possibilità di programmazione del festival attraverso un ciclo di iniziative che vedano le stesse protagoniste sia sul piano dell'organizzazione che del finanziamento.
Per il 1991, l'Italia, su richiesta degli altri paesi, aveva assunto nel Comitato un ruolo di coordinamento, funzione svolta dal Cidim e curata dal M.° Italo Gomez.
Per il coordinamento fra i vari settori, la calendarizzazione e promozione, le istituzioni hanno chiesto al Comitato Internazionale 1991 un aiuto specifico. Formalmente attraverso un Comitato che, con il patrocinio del Ministero della Cultura Ceco, veda la presenza
a) dei rappresentanti delle istituzioni che partecipano alla programmazione;
b) dei rappresentanti dei Paesi e dei Ministeri che partecipano con un sostegno all'iniziativa. Dietro specifica richiesta delle istituzioni ceche, verrebbe affidato un ruolo di coordinamento all'Italia.
Sostegno dei Paesi Europei;
Oltre all' Italia hanno confermato il sostegno alle istituzioni musicali di Praga nell'ambito del Festival Mozart Europa Praha 1992 l' Austria con un forte sostegno alla Wiener Akademie per le presentazioni a Praga di due recite dell'opera "Le nozze di Figaro," con la realizzazione di un CD, nonché un concerto commemorativo con la "Messa d'incoronazione" di Mozart. Questo sostegno avviene nell'ambito dei fondi messi a disposizione dal governo austriaco per l'aiuto alla cultura ceca.

Francia. Nell'ambito dell'attività promozionale francese a Praga esiste l'interazione di privilegiare alcune iniziative da inserire nell'ambito del Festiva Mozart Europa Praha in particolare la presenza del Groupe Vocal de France e di un gruppo di solisti.
Germania. Da parte tedesca, attraverso un'azione dei Länder (competenti per cultura in Germania), è prevista la presenza di un complesso orchestrale e corale per l'esecuzione del "Requiem" di Mozart e la presenza di giovani solisti.
Il meccanismo di finanziamento è analogo a quello utilizzato per il festival del 1991, ossia:
- sostegno da parte dei paesi partecipanti alla presenza dei propri complessi (viaggi, cachets)
- da parte ceca, responsabilità di tutte le spese di organizzazione riguardanti i teatri in ordine di marcia, del personale tecnico ed artistico ceco, pubblicità in loco
- tutti gli incassi ed eventuali contributi del Ministero della Cultura e di sponsor, convogliati in un fondo a copertura di altre spese necessarie e finanziariamente con gli alberghi
- da parte internazionale, copertura della promozione internazionale e del coordinamento generale. (Nel Festival Mozart Europa Praha 1991 questo ruolo è stato coperto dall'Italia anche attraverso fondi di sponsor).