Print  Versione italiana
Home > 44. Autunno Musicale a Como > in concerto

2010 - "44. Autunno Musicale a Como"

in concerto



Aula Magna Collegio Gallio - Como
03/12/2010 - 21:00

"Péchés de Vieillesse" di Rossini e altro

Gioacchino Rossini

Péchés de Vieillesse
volume 5°

Préludes
Bolero
Tartare
 


Pianista Stefan Irmer

 

Stefan Irmer studia pianoforte alla Musikhochscule di Detmold con Wilhelm Schnurr e alla Musikhochscule di Colonia con Gùnter Ludwig ; in questa città ha studiato anche musica vocale con Wilhelm Hecker. Sempre a Colonia insegna alla Musikhochscule dal 1992.

E’ del 1997 la sua prima registrazione completa delle opere per pianoforte di Rossini, di rarissima esecuzione.

Ha avuto numerosi premi e riconoscimenti tra cui il premio Echo Klassik nel 2008 e, l’anno seguente, il plauso della critica per la sua eccezionale esecuzione delle musiche per pianoforte di Sigismund Thalberg

Fanno parte del suo repertorio anche le composizioni di Erik Satie, Giacomo Meyerbeer, Arnold Schoenberg e Astor Piazzola.

Suona con formazioni musicali quali il Coro della Radio WDR di Colonia e il Consortium Classicum.

Una stretta collaborazione lo lega a Kurt Moll con il quale si è esibito, tra l’altro, al Teatro alla Scala, e in numerosi teatri d’Europa.

Numerose le tournèes in tutta Europa, America Centrale, Corea del Sud, Giappone e Colombia.E’ stato ospite di prestigiosi Festival internazionali; numerose le sue apparizioni televisive e radiofoniche.

Questo il programma dettagliato della serata  con brani tratti dall’ Album de chàteau, l’Album pour les enfants dégourdis, l’Album de chaumière: Un rève, Memento homo-Assez de memento:dansons, Prèlude baroque, Prèlude pétulant-rococo, Prélude fugassé, Gymnastique d’écartement, Une pensée à Florence, Prélude inoffensif,  Prélude soi-disant dramatique.

 

 

Auditorium Fondazione Cariplo - Milano
11/12/2010 - 21:00

Viaggio nel Mediterraneo: Poesia e Musica

“Poesia e musica senza tempo, racconto a più voci”

“E’ tramontata la luna con le Pleiadi, la notte é al mezzo, il tempo trascorre, ed io dormo sola”

 

con le musiche di Cecilia Chailly arpista in concerto, insieme a  Saffo

con Francesco Sarcina, delle Vibrazioni
con Daniela Dawan e Ermelinda Cakalli

Nell’ambito del 44° Festival Autunno Musicale a Como, in cui la tematica è “Attualità e memoria”, si terrà un concerto figurato, all’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, Sabato 11 Dicembre alle ore 21.

Lo spettacolo-concerto, ideato Italo Gomez e Cecilia Chailly, è dedicato alla memoria del barone Francesco Agnello,  recentemente scomparso.

Vedrà come filo conduttore la poesia senza tempo di Saffo nel delicato rapporto fra musica e parola.  Con Cecilia Chailly, che eseguirà  musica sua  con l’arpa elettrificata e la voce, fra le citazioni di alcuni frammenti di Saffo, saranno presenti  sul palco Francesco Sarcina de Le Vibrazioni con alcuni suoi brani, Daniela Dawan che leggerà passi tratti dal suo romanzo “Non dite che col tempo si dimentica” (Marsilio) e  l’attrice Ermelinda Cakalli  che ci porterà nella poetica di Kavafis.. Un evento fra la memoria e la cultura del Mediterraneo di cui l’Italia è da sempre la più viva e accesa testimone. Un momento per celebrare chi ha amato e operato per la cultura e la musica, rendendola viva e sempre presente nei nostri cuori.