Stampa  English version
Home > Archivio > 42. Autunno Musicale a Como > Dove va la Musica Contemporanea?

2008 - "42. Autunno Musicale a Como"

Dove va la Musica Contemporanea?



Auditorium del Conservatorio G. Verdi - Como
15/12/2008 - 21:00

I musicisti e le nuove tecnologie
ore  18:00 Presentazione del  Libro Bianco
sulla diffusione della musica contemporanea in Italia.

Il volume, realizzato dalla Federazione CEMAT e da R.It.M.O. - Rete Italiana Musicisti Organizzati, raccoglie le principali realtà italiane che si occupano di musiche contemporanee, sperimentazione e ricerca nell’ambito della musica strumentale ed elettronica.
Alla presentazione partecipano Bruno Raffaele Foti  (Direttore Conservatorio G. Verdi); Italo Gomez (Sovrintendente Autunno Musicale a Como) Gisella Belgeri (Presidente Federazione CEMAT), Claudio Lugo (Redazione Libro Bianco) Matteo Pennese (MM&T).
Moderatore: Gianni Trovalusci (Federazione CEMAT).

Il Libro Bianco evidenzia come, nonostante la carenza di infrastrutture e di  finanziamenti, il panorama italiano sia estremamente vitale e produttivo. Nella Regione Lombardia si contano numerose associazioni che, basandosi esclusivamente sulla propria iniziativa, alimentano ogni anno stagioni concertistiche, produzioni originali e sperimentazione sia con indirizzo estetico che tecnologico.
Con l’iniziativa editoriale del Libro Bianco, per la prima volta, queste differenti realtà si manifestano come una comunità dinamica che vuole porsi in modo propositivo verso la pubblica amministrazione, sia essa Comune, Provincia o Regione, al fine di organizzare attività coordinate, sia dal punto di vista dei contenuti che per quanto riguarda gli aspetti logistici ed organizzativi.

ore 19,00 Tavola Rotonda
Nuove risorse delle tecnologie per la musica
Con Walter Prati, Giovanni Cospito, Matteo Pennese. I protagonisti del far musica con tecnologie, in particolare con gli strumenti dell’ elettronica e il loro rapporto con gli strumenti acustici, dibattono sui percorsi seguiti negli anni recenti e ampliano l’ orizzonte alle innovazioni digitali che stanno oggi portando la fruizione musicale su percezioni e consumi sinora inediti.
Partecipano al dibattito Italo Gomez, Giovanni Cospito, Giuseppe Di Giugno Walter Prati e Gianni Trovalusci. Conclusioni di Gisella Belgeri

ore 21:00 Concerto di musica elettroacustica
con i vincitori della Tribuna Internazionale della Musica Elettroacustica, (IREM) organizzata dal CIM- Unesco e dalla CIME (Confederazione Internazionale della Musica Elettroacustica), nell’edizione di Lisbona 2007.

La Tribuna, promossa da numerose emittenti radiofoniche internazionali, si prefigge di promuovere la musica elettroacustica e di incoraggiare lo scambio di opere nella radiofonia, e ciascuno di esse assicura la diffusione delle opere vincitrici o segnalate. L’importante competizione biennale, fondata dalla C.I.M.E. (Confédération
Internationale de la Musique Electroacoustique) e organizzata dal CIM-Unesco, Parigi (Conseil International de  Musique), con il concorso delle reti radiofoniche ospitanti e il sostegno di vari organismi musicali e istituzionali, prevede la selezione di opere di musica elettroacustica, scritte da compositori attivi, poi diffuse anche dalle Federazioni nazionali della CIME.


Programma

Prima parte
Francesco Giomi (1963, Italia)
Con brio  2003  presentato da RAI-Radio 3

Julieta Szewach (1971, Argentina) Dikyrion 2005
presentato da Radio Universidad Nationale LM Argentina

Seconda parte
Fondazione MM&T - Walter Prati e Matteo Pennese
Delle Acque, performance live
video di Antonella Bersani e Matteo Pennese

interpreti:
Matteo Pennese tromba ed elettronica
Walter Prati  violoncello ed elettronica