Stampa  English version
Home > Archivio > Lombardia Europa Musica > Il Canto delle Pietre

1994 - "Lombardia Europa Musica"

Il Canto delle Pietre

La programmazione evidenzia due temi principali:
"Musica e arte nella vita monastica tra Medioevo e Rinascimento"
"Linguaggio e Drammaturgia medioevali"
accanto alla tradizionale ricognizione dei vari aspetti della creazione artistica in epoca medioevale e rinascimentale.

Svolgimento:
* Incontro di studio: "Liturgia, musica, architettura nei monasteri e nelle comunità minori", nell'ambito dell'Itinerario Culturale "Influenza della vita monastica" proposto dal Consiglio d'Europa

* "Linguaggio e Drammaturgia medioevali"
Ricerca attuata su tre livelli:
a) Lingua colta - trasmissione scritta -cultura ufficiale
b) Lingue parlate -trasmissione orale-scritta
(esempio: cerimonie paraliturgiche e devozionali, repertorio dei giullari, drammaturgia popolare, teatro dialettale, ecc.)
c) Reinvenzione - riflessione moderna sulle forme e il linguaggio della drammaturgia medioevale.

Le iniziative sulla Drammaturgia spirituale medioevale si concludernno nel 1995 con la Sacra Rappresentazione “Lux Fulgebit” e con la messa in scena della intera Trilogia,(1996) per celebrare il trentennale del Festival Internazionale Autunno Musicale a Como, per il quale il progetto fu ideato nel 1986.

* Ulteriori linee tematiche presenti nei programmi 95-96:
-> La monodia liturgica
-> Ars Antiqua e polifonia "primitiva"
-> Ars Nova
-> La monodia in volgare
-> La polifonia fiamminga con particolare riguardo alla figura di J.Ockeghem (in occasione del quinto centenario della morte)
-> La musica europea fra Riforma e Controriforma