Stampa  English version
Home > Archivio > Il Canto delle Pietre > I nuovi fondatori

2005 - "Il Canto delle Pietre "

I nuovi fondatori

omaggio a Madre Teresa di Calcutta

PROGETTO “GRUA” ESSERE DONNA IN ALBANIA

Fin dal primo anno della sua fondazione nel 1996 Euro-Mediterraneo Culture dei Mari avvia un programma di studio sulla cultura albanese, sia in Albania che nelle comunità albanofone italiane, e promuove un progetto di attività con molte città albanesi, che si associano fra loro in una struttura analoga a Euro-Mediterraneo Culture dei Mari. Nasce una programmazione intensa in termini di co-produzione. Allo stesso tempo Euro-Mediterraneo Culture dei Mari associa diverse comunità albanofone della Basilicata, Calabria, Sicilia e Puglia. Sorgono quindi una serie di iniziative di particolare interesse che culminano con la riapertura del teatro d’opera di Tirana, con uno spettacolo basato sulle culture dei due Paesi. Il programma comune creò anche, per la prima volta, uno studio parallelo tra la cultura dell’Albania odierna e la cultura albanofona in Italia, che ha consentito in alcuni casi la visita di comunità italiane nella loro terra d’origine. Un aspetto di particolare rilevanza assunto dal programma è quello didattico, con un progetto che ha permesso l’incontro fra studentesse italiane e albanesi, in uno scambio che, analogamente a quanto avvenuto con la Bosnia, ha fatto nascere una serie di spettacoli: “Essere donna a Sarajevo” e “Essere donna in Albania”. Il programma qui presentato riprende, come omaggio a Madre Teresa di Calcutta, lo spettacolo “Grua” (in albanese: donna), realizzato nel 2000 e ripreso più volte con la partecipazione di artisti italiani de Il Teatro Artigiano di Cantù, e albanesi, appartenenti allo straordinario coro femminile dell’Accademia delle Arti di Tirana. L’omaggio a Madre Teresa consente di congiungere, in uno spirito di umiltà cristiana, la grande fondatrice di ordini monastici con i Santi fondatori del passato.

GRUA essere donna in Albania

- GRUA -

Spettacolo in omaggio a Madre Teresa di Calcutta del Teatro Artigiano di Cantù.
Ideazione di Sergio Porro e Elio Tagliabue
Testo in versi di Evi Mebelli, Dena Grillo e studentesse del Liceo Linguistico “Asim Vokshi” di Tirana e dell’Istituto d’Arte di Cantù
Canti del Coro femminile dell’Accademia delle Belle Arti di Tirana

Officina Pifferi - Cantù (CO)
30/09/2005 - 21:30

GRUA - Essere donna in Albania

Spettacolo in omaggio a Madre Teresa di Calcutta del Teatro Artigiano di Cantù.
Ideazione di Sergio Porro e Elio Tagliabue
Testo in versi di Evi Mebelli, Dena Grillo e studentesse del Liceo Linguistico “Asim Vokshi” di Tirana e dell’Istituto d’Arte di Cantù
Canti Coro dell'Accademia delle Arti di Tirana eTeatro Artigiano di Cantù